segui E-Toscana.com su facebook        


teatro
imprese toscane
 
 
 
 
Dimore storiche
Immobiliari
Edilizia
Link
Mercatini
Noleggio
Professionisti
Rifugi
Teatri
Arte e artisti
Castelli

Città d'arte
Cronaca del 900
Cucina
Feste e sagre
Incontri
Letteratura
Librerie
Manifestazioni
Menhir
Mostre
Musei
Musica
Personaggi
Report
Teatri
Carabinieri
Emergenza
Farmacie
Medici
Ospedali
Polizia
Vigili Fuoco
Fiumi
Mare
Monti
Parchi
Terme
 
 
 
 
 
 
 
 
     
 
città d'arte in toscana
La guida di Lucca
giacomo puccini
 
         
La Guida di Lucca
 
Home Page
Un po' di storia
Per conoscere Lucca
I musei
I personaggi
La cucina
I prodotti tipici
A tavola
Per dormire
Manifestazioni
I dintorni
 
 
I personaggi di Lucca
 
Santa Zita
Castruccio Castracani
Giovanni Sercambi
Ilaria Del Carretto
Matteo Civitali
Francesco Burlamacchi
Lucida Mansi
Pompeo Battoni
Luigi Boccherini
Teresa Bandettini
Elisa Baciocchi
Lorenzo Nottolini
Carlo Piaggia
Alfredo Catalani
Giacomo Puccini
Gaetano Luporini
Santa Gemma
Sebastiano Caltabiano
Mario Tobino
         
Giacomo Puccini
Giacomo puccini
 
Giacomo Puccini
compositore (1858-1924)

La casa natale del maestro è in via di Poggio, con accesso da corte S. Lorenzo, in pieno centro storico. Giacomo, discendente da una famiglia di musicisti, studiò dapprima a Lucca, dove fece anche l'organista e completò poi la sua formazione a Milano.
Agli inizi non ebbe grande fortuna, ma pian piano conquistò una popolarità tale che le sue opere divennero famose in tutto il mondo.
Puccini riuscì infatti a introdurre nello stantìo mondo romantico una tensione lirica nuova, in grado di infondervi vitalità e originalità. Il suo successo va comunque ricollegato anche alla profonda capacità di sentire le proprie opere in senso teatrale.
Tra le opere più significative ricordiamo le celeberrime "Manon Lescaut" (1893), "Bohème" (1896), "Tosca" (1900), "Madama Butterfly" (1904), "La fanciulla del West" (1910), "Turandot" (uscita postuma nel 1926). Grande successo ebbe anche il cosiddetto "Trittico" (composto da "Suor Angelica", "Il Tabarro" e "Gianni Schicchi") rappresentato per la prima volta al Metropolitan di New York il 14 dicembre 1918.
Per ricreare l'atmosfera conventuale, Puccini si ispirò tra l'altro alla sorella Iginia, suora nel convento di Vicopelago, alle porte di Lucca, cui fece ascoltare in anteprima le musiche.
 
 
 
 
 
 
 
   
 

Arezzo
Lucca
Firenze
Pisa
Pistoia
Siena

Volterra

Chianti
Garfagnana

Versilia
Lunigiana
Maremma
 
guide della toscana
 
 
     
 
LINK
www.lunigiana.net
Il Portale per scoprire la Lunigiana, terriritorio tra Toscana e Liguria che custodisce ancora i segreti di molte testimonianze medioevali e degli antichi menhir. Gli agriturismi, gli alberghi e i Bed and reakfast dove alloggiare, i ristoranti dove mangiare, le spiagge dove andare al mare

www.e-praga.com
La Guida per conoscere Praga, i suoi alberghi, i suoi ristoranti, la sua cultura e la sua anima. Dove dormire e dove mangiare. I segreti di Praga, una delle capitali dell'est più affascinanti e più desiderose di farsi scoprire
www.e-cinqueterre.com
La Guida per scoprire le Cinque Terre, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore. I santuari, i sentieri, gli alberghi e gli agriturismi dove alloggiare, i ristoranti dove mangiare, le spiagge dove andare al mare
www.lericieportovenere.com
La Guida per scoprire il Golfo dei Poeti, la terra amata da Bayron e da Shelley. Gli alberghi e i Bed and reakfast dove alloggiare, i ristoranti dove mangiare, le spiagge dove andare al mare
www.bardireport.com
Approfondimenti, riflessioni, notizie, storie sucorruzione e corruttori. E sui perchè. Blog fondato da Maurizio Bardi
 

Copyright 1999-2012 E-Toscana.com
E' vietata la riproduzione dei testi e delle foto
pubblicati sul portale E-Toscana.com
senza autorizzazione scritta
Per informazioni:
info@e-toscana.com